Eta Beta

Eta Beta del 04/11/2017 - Le più belle idee per salvare il mondo, il boom dell'economia verde

  • Andato in onda:04/11/2017
  • Visualizzazioni:

      Sono quasi 400 mila le imprese italiane che lavorano nel campo della green economy, con un giro di affari intorno ai 200 miliardi di euro e una capacità di creare nuova occupazione che non ha confronti con gli altri settori industriali.  In occasione di Ecomondo, la fiera della tecnologia ambientale che si apre martedì a Rimini, Eta Beta indaga sui progetti innovativi nell’energia sostenibile, nel riuso dei materiali, nel trasporto alternativo.

      Ospiti: Mauro Spagnolo, direttore del quotidiano online Rinnovabili.it;
      Fabio Desilvestri, fondatore di Microwaste, azienda che ha trovato il modo di trattare l’amianto sul sito, renderlo innocuo con una sorta di microonde, per poi trasformarlo in materiale di riciclo per l’edilizia;
      Sergio Brovelli, docente dell’Università Bicocca di Milano, coideatore di Glass to Power, la finestra intelligente che produce energia fotovoltaica, già richiesta in Inghilterra per la costruzione di nuovi edifici e fresca di una raccolta fondi su internet, tramite il sito crowdfundme, che ha permesso di portare a casa 183mila euro;
      Carlo Alberto Baesso, fondatore di Eurven, azienda che produce macchine per incentivare la raccolta differenziata tramite sconti e offerte speciali dei negozianti nella zona;
      Luca Perri, astrofisico, autore del libro “La pazza scienza”, in cui racconta come proprio dalle ricerche più strampalate e assurde possano uscire fuori proposte utilissime per la società, ospite del Festival della scienza di Genova;
      Andrea Rurale , docente di marketing culturale alla Università Bocconi, ospite del FestivalFuturo di Altroconsumo, per parlare delle nuove nuove forme di fruizione delle opere d’arte su internet;
      Andrea Sarli, cofondatore di Jamm, l’azienda che produce il caviale di limone, tramite un frutto australiano che si chiama finger lime.

      Commenti

      Riduci